Drupal 6 navigazione veloce.
menu principale | colonna di navigazione a sinistra | contenuto principale | colonna di navigazione a destra | piè di pagina

menu principale

contenuto principale

2017

Supporto alle scuole

  •  Dal 2007 Brianza Solidale collabora con alcune scuole del territorio con un programma dedicato ai ragazzi coinvolti nel progetto Alternanza Scuola Lavoro. Con la legge 107 del 13 luglio 2015  (“La buona scuola” ) , il programma Alternanza Scuola Lavoro è diventato obbligatorio per tutti gli Istituti Superiori ed è parte integrante del piano didattico/ formativo delle scuole.La legge prevede  400 ore per gli Istituti tecnici e 200 per i Licei da programmare su tre anni.
    Sintesi degli interventi di BS:

    Il progetto Alternanza Scuola Lavoro si può sviluppare anche con l’Impresa Formativa Simulata.
    L’Impresa Formativa Simulata è un progetto didattico e formativo triennale che intende riprodurre all’interno della Scuola il concreto modo di operare di una Azienda negli aspetti che riguardano: organizzazione, ambiente, relazioni, strumenti di lavoro, attività operative.
    Prevede la presenza di una Azienda Madrina come supporto e assistenza allo svolgimento delle attività dell’Impresa Simulata. 
    I volontari di Brianza Solidale affiancano gli studenti nelle attività di ricerca della business idea e nella elaborazione del business plan . Le attività di ricerca e definizione della business idea, sono integrate da incontri sulle competenze trasversali, anche per questo percorso, sviluppate sia con relazioni che con esercitazioni pratiche.
    Sintesi degli interventi di BS:
  • Brianza Solidale per gli alunni di scuola secondaria di primo grado.
    Il corso Guardiamo Avanti  ha la finalità di mostrare agli alunni di Terza  Media come si è evoluto, nel tempo, lo scenario del mondo del lavoro cui dovranno confrontarsi al termine del loro percorso di studi.
    Sintesi degli interventi di BS:
  • Brianza Solidale per gli alunni degli Istituti Superiori
    Giovani & Impresa è un corso di orientamento al lavoro, patrocinato dall’Ufficio Scolastico per la Lombardia e progettato da Sodalitas Milano di cui Brianza Solidale è partner consolidato.
    Il corso di 24 ore, si articola in quattro giornate ed è diviso in due moduli distinti:
    - la vita in azienda
    - il posto di lavoro
    Data la sua efficacia dall'a.s. 2014-15 il corso viene realizzato anche all’Università Bicocca, sede di Monza, per le facoltà di Medicina (Corso di laurea in Biotecnologie Mediche)  e di Sociologia (Corso di laurea in Scienza dell'Organizzazione)
    Sintesi degli interventi di BS:
  • Brianza Solidale per  sensibilizzare i giovani a fare esperienze all'estero
    Orientamento scuola e lavoro in Europa è un corso  di tre giorni per sensibilizzare i giovani degli Istituti Superiori ed informarli sulle reali opportunità di realizzare una esperienza in Europa. (studio -stage - lavoro -volontariato ecc.)
    Sintesi degli interventi di BS:
  • Brianza Solidale partecipa anche quest'anno  al " Programma di Alfabetizzazione digitale per i cittadini over 60" promosso e diretto da Assolombarda ed indirizzato alle persone residenti nelle provincie di Milano, Lodi, Monza-Brianza, Brescia.
    Il progetto nasce con due obiettivi:
    - Rendere la popolazione degli Over 60 più autonoma di fronte alle innovazioni digitali e più capace di usarle a proprio vantaggio
    - Permettere agli studenti una prima  esperienza " lavorativa", dato che sono proprio gli studenti gli insegnanti degli Over 60
    Il programma si sviluppa in corsi di formazione specifica mantenuti da istruttori , studenti delle scuole inserite nel programma, ad allievi over 60 iscritti ai corsi direttamente nelle scuole.
    I corsi si svolgono presso le sedi delle scuole inserite nel programma , prevalentemente per  due ore settimanali  al primo pomeriggio.
    Ai corsi partecipano dai 12 ai 15 over 60.
    Sintesi degli interventi di BS:

Supporto sociale

  • Brianza Solidale continua la partecipazione al progetto "Fondo Famiglia lavoro" , promosso dalla Chiesa Ambrosiana a favore di chi ha perso il posto di lavoro per la crisi economica  
    Il progetto "Fondo Famiglia  lavoro terza fase: diamo lavoro"quest'anno è stato orientato ad erogare tirocini a chi ha rimasto disoccupato tramite un patto siglato da Caritas con gli enti datoriali del territorio per dare una opportunità di reinserimento nel mondo del lavoro.
    Il fondo prevede principalmente un aiuto economico per alcuni mesi a famiglie selezionate secondo criteri legati alla gravità della loro situazione.
    Qui si inserisce l’attività di Brianza Solidale partecipando con una attività di esperti del lavoro che fanno orientamento per coloro che hanno perso il posto di lavoro aiutandoli alla preparazione del Curriculum Vitae e individuando percorsi di riqualificazione professionale tramite formazione e tirocini.
    Sintesi degli interventi di BS:
  • Brianza Solidale collabora con la Società di S. Vincenzo de Paoli che ha come scopo principale quello di aiutare le persone più sfortunate sia dal punto di vista materiale-finanziario che da quello morale-culturale.
    Brianza Solidale ha dato supporto principalmente per la definizione e avviamento dei piani di miglioramento riguardanti la sicurezza e l’igiene dell’Asilo Notturno, nonché per la verifica del mantenimento degli standard di formazione
  • Brianza Solidale continua la  collaborazione con la Cooperativa il Volo Onlus di Monticello Brianza che persegue finalità di tipo socio-sanitario per la prevenzione, l’intervento e al reinserimento sociale di persone con problemi di tipo psichiatrico
    La collaborazione ha portato alla definizione di iter educativi e formativi miranti a facilitare il reinserimento lavorativo dei giovani al termine del percorso sanitario.
  • Con la Cooperativa Millemani Onlus ,che si ispira a  principi di solidarietà   e mira ad aiutare il più possibile la persona attraverso programmi di reinserimento, Brianza Solidale ha collaborato rivolgendosi agli aspetti della sicurezza e dell’igiene del lavoro e   sostenendo la struttura nella definizione di piani di monitoraggio e miglioramento.
    Sintesi degli interventi di BS:
  • Cooperativa Novo Millennio
    Sono continuati  gli interventi riguardanti l'organizzazione e la pubblicizzazione  del  negozio Non Solo Ooh ! che vende vestiti di seconda mano in Via Frisi a Monza  e la realizzazione di percorsi sulla sicurezza .
          

Supporto all'imprenditoria giovanile

  • Brianza Solidale  aderisce al Progetto: “Silva 26 – Smart City Center”come partner del Consorzio di Cooperative Sociali MESTIERI LOMBARDIA
     Il progetto è finalizzato a creare all'interno del Centro Civico di via Silva a Monza uno spazio che, oltre ad essere il luogo di aggregazione giovanile di riferimento del quartiere, si caratterizzi come centro di accompagnamento e formazione dei giovani allo sviluppo di competenze legate al lavoro e all'auto imprenditorialità.
     Brianza Solidale  collabora al progetto mettendo a disposizione le proprie competenze per percorsi di accompagnamento allo start up d’impresa dei giovani destinatari dell’intervento, offrendo un servizio che:
    - Assiste chi desidera iniziare una attività in proprio
    - Verifica la fattibilità del progetto ed offre supporto per la realizzazione
    - Fornisce pareri, informazioni, confronto di esperienze
    - Segue l'utente nella fase di start-up del progetto.
    - Collabora alla predisposizione di un piano economico
  • Brianza solidale partecipa a DesioLab , lo spazio di co-working all'interno del Parco delle Culture presso Villa Tittoni.
    E' anche un percorso di accompagnamento e formazione per favorire l’evoluzione delle idee in veri e propri progetti di imprenditorialità.
    Nel 2017 ci  sono stati cicli di formazione per progetti di start up presentati dai giovani del territorio.
    I progetti selezionati utilizzano gratuitamente lo spazio di Coworking e sono seguiti da un pool di esperti.
    Brianza Solidale svolge una funzione di tutoring per questi aspiranti giovani imprenditori seguendoli per gli aspetti di:
    - Consolidamento dell’idea imprenditoriale
    - Stesura piano di Marketing
    - Stesura del Business plan
    - Analisi risorse finanziarie
    - Descrizione parte produttiva
     

 

 


colonna sinistra

colonna destra

piè di pagina